Riso al Trentingrana al salto con bottarga

Ingredienti

  • 400 g di riso arborio o carnaroli
  • 60 g di burro
  • 100 g di Trentingrana grattugiato
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di olio evo
  • burro extra per finire
  • bottarga

Preparazione

In una casseruola larga con i bordi alti fate imbiondire lo scalogno tritato finemente nell’olio evo. Aggiungete il riso e tostatelo, quindi unite poco brodo alla volta per portare a cottura il risotto.
Spegnete il fuoco e mantecate il risotto con il burro e il Trentingrana grattugiato. Stendete il risotto in una teglia e lasciatelo raffreddare completamente.
Scaldate una padella imburrata e prelevate ¼ del riso freddo pressandolo con un cucchiaio di legno per formare un disco.
Lasciate cuocere il disco di riso per 10 minuti a fiamma bassa, quindi toglietelo dalla padella aiutandovi con un piatto, imburrate nuovamente la padella e rimettete il disco di riso in padella per farlo cuocere dall’altro lato.
Dopo circa 10 minuti servite il riso al salto con una grattugiata di bottarga.
Procedete nello stesso modo con il resto del riso.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp