Tacos di Trentingrana con caesar salad

Ingredienti

  • 200g di Trentingrana grattugiato 
  • 2 fette di pane in cassetta 
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • erbe aromatiche 
  • cuori di lattuga 
  • 150g di maionese 
  • 3 alici sott’olio 
  • 1 cucchiaio di senape 
  • 1 spicchio di aglio 
  • olio evo 
  • sale e pepe

Preparazione

Scaldate molto bene una padella antiaderente. 
Al centro mettete 2 cucchiai di Trentingrana a formare una cupola che abbasserete con il dorso del cucchiaio per formare un disco e far sciogliere in modo uniforme il Trentingrana. 
Appena i bordi inizieranno a dorarsi, con molta attenzione girate la cialda utilizzando due spatole e fate dorare 30 secondi anche l’altro lato. 
Togliete la cialda dal fuoco e posatela sul manico di un mestolo in modo che si formino, grazie alla gravità i tacos. 
Eventualmente modellateli con le mani, ma fate attenzione perché sono molto caldi. 
Lasciateli raffreddare in quella posizione mentre preparate il successivo. 
Procedete nello stesso modo fino a terminare il Trentingrana
Una volta pronti tutti i tacos passate alla farcitura. 
In una ciotola mescolate la maionese con le alici tritate, la senape, l’aglio tritato, 2 cucchiai di olio evo, sale e pepe. 
Frullate con un frullatore ad immersione e mettete da parte. 
Tagliate a cubetti il pane e saltatelo in padella con 1 cucchiaio di olio evo, sale ed erbe aromatiche muovendolo continuamente fino a quando sarà dorato e croccante. 
Servite i tacos farciti con il cuore di lattuga, i crostini di pane e una quantità di salsa generosa. 
Se avanzano conservate tutti gli ingredienti separatamente per un paio di giorni: i tacos a temperatura ambiente in un luogo fresco e asciutto (non in frigo!), la salsa in un contenitore ermetico in frigorifero e i crostini a temperatura ambiente in un luogo fresco e asciutto anche per una settimana. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp